Tour di Ulisse

img experienze 6

veliero dei pirativolo dell'angelo sul borgovolo dell'angelo sul borgo

  • Alla scoperta della mitica terra dei Feaci e delle peregrinazioni di Ulisse.

    Un percorso enogastronomico e culturale creato per ripercorrere l’Odissea ed i passi di Ulisse nel bacino del Mediterraneo identificando, secondo documenti storici e leggende, la reggia di Alcinoo, re del popolo dei Feaci ed i luoghi come quello in cui avvenne l’incontro della principessa Nausicaa con Ulisse fino a toccare il naufragio sulle coste calabre.

    Visita insieme ai nostri storytellers le dimore storiche, le vie della seta, i castelli e gli antichi borghi.

    Fai esperienza degli antichi mestieri tipici grazie alla maestria di artigiani, artisti e personaggi locali che ti faranno rivivere la Calabria e le sue origini più nascoste.

    I nostri storytellers ti accompagneranno e ti racconteranno curiosità e dettagli che stanno fuori dai libri di storia.

    Rivivi i magici momenti e osserva i luoghi da dove Ulisse si imbarcò con una veloce nave verso Itaca.

    PRENOTA ORA

  • Incredibile viaggio inaspettato nei luoghi delle leggende di Ulisse, il tutto raccontato da un meraviglioso storyteller. Emozionante e culturalmente illuminante rivivere i luoghi di una storia conosciuta in tutto il mondo

Tour di Cassiodoro

img experienze 2

cantine statticantine statticantine statti

  • Naviga alla scoperta di Cassiodoro nella sua costa ionica.

    Scopri via mare vasche, scogli, spiagge segrete, grotte incontaminate dove potrai fare snorkeling, sup, yoga o semplicemente rilassarti in totale tranquillità come se fossi su un’isola deserta.

    A bordo di un mezzo acquatico ti porteremo in luoghi magici, ricchi di natura incontaminata in bellezze scavate nella roccia raccontandoti la storia di Cassiodoro.

    PRENOTA ORA

  • Viaggio senza tempo in un mare incontaminato dove non me lo sarei mai aspettato…


Le vie della seta
Seta Calabria

Seta CalabriaSeta CalabriaSeta Calabria

  • Alla scoperta della nobile arte della seta in Calabria. Le conoscenze seriche furono introdotte dai Bizantini, affinate con i Saraceni e perfezionate nel periodo Normanno-Svevo anche grazie alla colonia ebraica, testimonianza di quanto la regione fosse tra le maggiori produttrici mondiali di seta.

    Dal XII secolo la nostra penisola fu la maggior produttrice europea di seta. In particolare nella regione calabrese la produzione del filo d’oro fu molto fiorente. La città di Catanzaro era considerata la capitale della seta e attorno ad essa si era formato un circuito produttivo che tracciava una “via della seta calabrese”, un corridoio che congiungeva la costa tirrenica a quella ionica.

    La coltivazione del gelso, l’allevamento del baco da seta per la produzione di bozzoli e la filatura, o meglio la trattura (cioè la fase in cui si dipanava il filo dal bozzolo per avvolgere il filo di seta in matasse), così come la conseguente tessitura, erano tutte attività ampiamente praticate a Catanzaro, e con una certa raffinatezza. Attività che impiegavano un gran numero di maestranze.

    PRENOTA ORA

  • Luogo meraviglioso, gentilezza e cortesia dei padroni nonché grande competenza riguardo la filiera della seta. Visita prima al museo della seta e poi alla cooperativa dove vengono allevati i bachi e lavorata la seta stessa. Ci sono state raccontate cose interessantissime ed è stata fatta una dimostrazione di come, partendo dai bachi, si ottiene la seta. Molto molto interessante. Da non perdere!